Ciao Gentile Amico  


  


Le Tradizioni

Le Dodici Tradizioni di A.A. riguardano la vita dell'Associazione stessa. Delineano i mezzi con i quali A.A. mantiene la sua unità e si rapporta al mondo intorno a sé, il modo in cui vive e cresce.

 

Le Dodici Tradizioni

1. Il nostro comune benessere dovrebbe venire in primo luogo; il recupero personale dipende dall’unità di A.A.

 

2. Per il fine del nostro gruppo non esiste che una sola autorità ultima: un Dio d’amore, comunque Egli possa manifestarsi nella coscienza del nostro gruppo. I nostri leader non sono altro che dei servito­ri di fiducia; essi non governano.

3. L’unico requisito per essere membri di A.A. è desiderare di smettere di bere.

4. Ogni gruppo dovrebbe essere autonomo, tranne che per le questioni riguardanti altri gruppi oppure A.A. nel suo insieme.

5. Ogni gruppo non ha che un solo scopo primario: portare il messaggio all’alcolista che soffre ancora.

6. Un gruppo A.A. non dovrebbe mai avallare, finanziare o prestare il nome di A.A. ad alcuna istituzione similare od orga­nizzazione esterna, per evitare che problemi di denaro, di proprietà e di prestigio possano distrarci dal nostro scopo primario.

7. Ogni gruppo A.A. dovrebbe mantenersi completamente da solo, rifiutando contributi esterni.

8. Alcolisti Anonimi dovrebbe rimanere per sempre non professionale ma i nostri centri di servizio potranno assumere degli impie­gati appositi.

9. A.A. come tale non dovrebbe mai essere organizzata, ma noi possiamo costituire dei consigli di servizio o comitati, direttamente responsabili verso coloro che essi servono.

10. Alcolisti Anonimi non ha opinioni su questioni esterne; di conseguenza il nome di A.A. non dovrebbe mai essere coinvolto in pubbliche controversie .

11. La politica delle nostre relazioni pubbli­che è basata sull’attrazione piuttosto che sulla propaganda; noi abbiamo bisogno di con­servare sempre l’anonimato personale a livello di stampa, radio e filmati.

12. L’anonimato è la base spirituale di tutte le nostre Tradizioni, che sempre ci ricorda di porre i principi al di sopra delle personalità.

..."Le nostre Tradizioni sono una guida per un migliore sistema di vita e di lavoro e rappresentano per la sopravvivenza dei gruppi ciò che i Dodici Passi rappresentano per la sobrietà e la serenità di tutti i nostri membri. La maggior parte delle persone non può essere recuperata se non c'è un Gruppo; il Gruppo deve quindi sopravvivere per la salvezza del singolo" (Bill W.)

Contatti  -  Privacy - Cookie - Copyright

ALCOLISTI ANONIMI ITALIA - Via Torre Rossa, 35 - 00165-Roma
SERVIZI GENERALI ITALIA: Telefono. 06 66 36 629 Numero Verde 800411406 (chiamata gratuita)
Fax +39 06 66 28 334 E-mail: aaitaly@tin.it