Siamo dei comunissimi cittadini, tutti i livelli sociali del nostro Paese e la maggioranza dei mestieri e delle professioni sono rappresentati nella nostra associazione, così pure tutti i gruppi politici, culturali, economici, sociali e religiosi. Gente che, di solito, non si mischia. Ma tra di noi esiste un senso di fratellanza, di amicizia e di comprensione così meraviglioso che non si può descrivere. Rassomigliamo ai passeggeri di un grande piroscafo che si sono salvati dopo un naufragio; quando il cameratismo, la gioia e la famigliarità riempiono tutta la nave, dalla coperta fino alla cabina del capitano. Però, al contrario di quello che succede per passeggeri di una nave, la gioia di essere salvi non svanisce quando ognuno di noi riprende la propria strada. Il fatto straordinario per ciascuno di noi è quello di avere trovato una soluzione comune. Abbiamo un modo di cavarcela sul quale siamo tutti perfettamente d’accordo e grazie al quale siamo in grado di vivere e di agire insieme, fraternamente e in armonia. E’ questo il grande messaggio che questo libro trasmette a coloro che soffrono di alcolismo.

da “Alcolisti Anonimi” – Capitolo 2: Una soluzione esiste

LETTERATURA
… sotto lo strato di ghiaccio vide un oggetto rosso-giallognolo. Lo sgelarono e videro che era un libro di A.A.. Uno di loro lesse il libro e divenne sobrio. (A.A. Diventa Adulta – pag.111

INSIEME IN A.A.
“Amico, scrivimi di te, affinchè io possa conoscermi”.