“Guardiani attivi”

Tuttavia, per noi, rappresenta molto pi√Ļ che una valida po¬≠litica di relazioni pubbliche. E pi√Ļ che un rifiuto dell’egoi¬≠smo. Questa Tradizione √® un costante e pratico promemoria per ricordarci che l’ambizione personale in A.A. non ha spazio. Grazie a essa, ognuno diventa un guardiano attivo della nostra associazione.¬†

DODICI PASSI E DODICI TRADIZIONI, pag. 265

Il concetto base dell’umilt√† √® espresso nell’Undicesima Tradizione: mi permette di partecipare al Programma in maniera tanto semplice quanto profonda; soddisfa la mia necessit√† di essere parte integrante di un tutto importante. L’umilt√† mi porta pi√Ļ vicino a un effettivo spirito di grup¬≠po e di unit√†, senza il quale non potrei rimanere sobrio. Ricordandomi che ogni A.A. √® un esempio di sobriet√†, e che tutti vivono l’Undicesima Tradizione, posso fare un’esperienza di libert√† proprio perch√© ognuno di noi √® anonimo.