La scalata

Ecco i Passi per i quali siamo passati…

Alcolisti Anonimi, pag. 58

Sono queste le parole che introducono ai Dodici Passi. Nella loro diretta semplicit√† spazzano via ogni considera¬≠zione psicologica e filosofica sulla validit√† dei Passi. De¬≠ scrivono ci√≤ che √® accaduto: ho fatto miei i Passi e il ri¬≠sultato √® stato la sobriet√†. Queste parole non vogliono di¬≠ re che dovrei intraprendere un sentiero gi√† ben battuto da chi √® arrivato prima di me, ma che c’√® una mia via perso¬≠nale per diventare sobrio, ed √® proprio quella che dovr√≤ trovare. √ą un nuovo sentiero, che conduce alla luce infi¬≠nita in cima alla montagna. I Passi mi suggeriscono quali sono i punti d’appoggio pi√Ļ sicuri e gli strapiombi da evi¬≠ tare. Mi forniscono gli strumenti di cui ho bisogno duran¬≠te le numerose tappe del viaggio solitario della mia ani¬≠ ma. Quando parlo di questo viaggio condivido con gli al¬≠ tri la mia esperienza, forza e speranza.